Indietro

Semina il panico armato di forbici

Un trentaduenne di nazionalità marocchina armato di forbici ha minacciato alcuni clienti di un bar in pieno centro a Carrara

CARRARA — Secondo quanto raccontato da un cliente, il nordafricano armato di un lungo paio di forbici avrebbe iniziato a minacciare e lanciare frasi ingiuriose nei confronti di un paio di persone che si trovavano all'interno del bar, ma la situazione sarebbe poi velocemente degenerata.

Gli agenti di polizia, intervenuti immediatamente sul posto, sono riusciti, non senza difficoltà, a placcare l'uomo che mostrava un comportamento ostile nei confronti degli avventori del bar. 

Una volta disarmato l'uomo è stato condotto all'auto per essere condotto in caserma ma a quel punto il nordafricano si è scagliato contro gli agenti.

Colti in un primo momento di sorpresa, i poliziotti sono stati sopraffatti dall'uomo che si è scagliato contro gli agenti con tanto di morsi e graffi tentando poi una rocambolesca fuga a piedi. 

Complice però l'evidente stato di alterazione alcolica l'uomo è stato rapidamente riacciuffato, immobilizzato e accompagnato al commissariato dove, a seguito di accurati accertamenti, è emersa una sfilza di precedenti penali a carico del Marocchino.

Oltre ad essere privo del regolare permesso di soggiorno, infatti, il Marocchino è risultato avere a suo carico una serie di reati penali per delitti connotati, tra l'altro, da una particolare efferatezza.

Al momento l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliare in attesa del giudizio di convalida.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it