Indietro

Dopo il furto scatta il braccialetto elettronico

Le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza hanno permesso di ritrovare un mezzo a due ruote che era stato rubato in centro

CARRARA — Nell'arco di 12 ore la polizia ha ritrovato una Vespa che era stata rubata in centro a Carrara e arrestato il presunto responsabile del furto, un uomo di 44 anni, ora ai domiciliari con il braccialetto elettronico.

Il fatto risale al 14 agosto. Le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza cittadini hanno consentito, nel corso della stessa mattinata, di individuare l’autore furto e, nel giro di poche ore, di riconsegnare il motorino al proprietario.

Per il 44enne di Carrara, già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altri reati, è scattato l'aggravamento della misura cautelare. E' stato così sottoposto agli arresti domiciliari con obbligo di indossare il braccialetto elettronico.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it