Indietro

Tumori, la pesca come terapia di supporto

Casting for recovery, in collaborazione con il reparto di oncologia dell'ospedale di Carrara, ha organizzato un ritiro per cinque pazienti

CARRARA — La pesca come terapia di supporto psicofisico nel percorso di riabilitazione per le donnecolpite dal tumore al seno. Lo fa Casting for recovery Italia, che in collaborazione con il reparto di oncologia dell'ospedale di Carrara e con l'associazione Il Volto della Speranza onlus, dal 17 al 19 maggio organizza un ritiro al Lago delle Lame a Rezzoaglio.

Cinque pazienti potranno trascorrere il fine settimana cimentandosi con la pesca, affiancate da una oncologa, una infermiera, una psicologa e da istruttori di pesca.

Gli organizzatori spiegano che il ritiro "genera grande beneficio nel percorso post tumore grazie alla compresenza di alcuni elementi fondamentali: il supporto tra pari, la possibilità di interrompere la routine quotidiana, il supporto psicologico attraverso attività mirate, la pesca con la mosca che genera il duplice beneficio dell'esercizio fisico dolce, ma che richiede concentrazione, e il contatto diretto con l'ambiente naturale". 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it