Indietro

Imbrattano cartelli del trekking e cambiano frecce

Strappati i nastri segnaletici e imbrattate le scritte del GT5, il trekking che va dal mare al Monte Sagro. E' stata sporta denuncia

CARRARA — Alcuni vandali hanno danneggiato la segnaletica del percorso del GT5, il trekking che va dal mare al Monte Sagro e che è in programma domenica 27 maggio.

A spiegare i fatti su Fb è stato Andrea Maccari, responsabile di Grande Trekking asd: "Si avvisa il soggetto/soggetti che hanno provveduto a deviare il percorso del GT5 togliendo i nastri segnaletici per boicottare la buona riuscita dell'evento, che di tale azione è già stata portata a conoscenza l'autorità giudiziaria formalizzando la denuncia del caso per danneggiamento e per tutti gli altri reati che verranno ravvisati nella denuncia".

"Tale atto risulta ingiustificato - ha aggiunto Maccari - non solo perché danneggia un intero anno di lavoro, ma soprattutto perché mette a rischio la sicurezza dei partecipanti! Si comunica inoltre che il comitato organizzativo e tutte le associazioni/volontari coinvolti hanno provveduto a pulire, tagliare alberi caduti che bloccavano il passaggio e sistemare 27 chilometri di percorso/sentieri, usando vernice ad acqua biodegradabile temporanea (15x10 cm max) e nastri segnaletici provvisori (tali nastri saranno rimossi a fine evento, nei giorni successivi). Mentre questi squallidi soggetti si divertivano a togliere i nastri segnaletici abbandonandoli nel bosco, nonché in alcuni bivi, a deviare il percorso del GT5 verso altre direzioni, opposte".

"Comunque sia - ha concluso Maccari - per la tranquillità di tutti i partecipanti, si comunica che il percorso sarà controllato e vigilato fino a conclusione evento con squadre di vigilanti e forze dell'ordine. Per qualsiasi problema fare riferimento sui numeri di telefono stampati sul pettorale. Un operatore vi guiderà fino alla squadra di controllo più vicina".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it