Indietro

Gli origami di marmo di Corinna a Fuori Expo

Otto sculture in marmo statuario della giovane artista massese Corinna Natalia Ballini in mostra a Milano dal 14 al 19 aprile

MASSA CARRARA — Le sculture riproducono nel marmo gli effetti della tecnica giapponese su carta. Le opere sono leggerissime, sottili tanto da sembrare carta ripiegata su se stessa e rappresentano i classici simboli degli origami giapponesi: il coniglio, il pavone, il colibrì e la barca.

L'artista li ha realizzati  nel laboratorio Costa Marmi di Carrara con una particolare tecnica e utilizzando il Kuka robot, ultimo esemplare di robot antropomorfo, e poi procedendo a mano per le rifiniture. 

"Dal punto di vista costruttivo - ha spiegato la scultrice - Origami Evolution si colloca all'interno di un progetto che ho realizzato assieme al designer Carlo Alberto Gasparini, individuando un significativo parallelo tra la morbidezza plastica del marmo e la leggerezza fisica della carta".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it