Indietro

Le farmacie di continuità chiudono per inventario

La chiusura riguarda i punti erogazione del centro polispecialistico di Carrara e degli ospedali di Massa, Fivizzano e Pontremoli

MASSA CARRARA — Le farmacie di continuità chiudono per inventario. Lo rende noto l'Usl Toscana nord ovest.

Martedì 31 dicembre saranno quindi chiusi i punti farmacia di continuità per l'erogazione diretta dei medicinali all'utenza esterna dell'ospedale Apuane di Massa, del centro polispecialistico di Carrara, dell'ospedale di Fivizzano e dell'ospedale di Pontremoli.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it