Indietro

Con l'auto sostitutiva e un carico di marijuana

Un uomo nei guai perché è stato sorpreso dai carabinieri con tre chili di sostanza stupefacente al casello autostradale massese

MASSA — Un uomo di Massa di 31 anni si trova ai domiciliari dopo essere stato sorpreso dai carabinieri con tre chili di marijuana in auto.

Il controllo è avvenuto al casello dell'autostrada di Massa. L'uomo era alla guida di un'auto sostitutiva e ha mostrato nervosismo, come spiega Il Tirreno. I militari si sono insospettiti e hanno trovato la droga, tre chili divisi in 60 confezioni da 50 grammi l'una. Il 31enne è stato arrestato.

I carabinieri hanno svolto un'intensa attività di controllo il primo maggio. Circa settanta gli uomini a lavoro. Denunciate tre persone per guida in stato di ebrezza, fatte 18 multe (per oltre cinquemila euro).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it