Indietro

Divieto di balneazione a Massa e Montignoso

Non riguarda tutte le spiagge ma solo alcune aree. Le ordinanze sono state emanate dai sindaci dopo i risultati delle ultime analisi di Arpat

MONTIGNOSO — A seguito delle analisi effettuate da Arpat, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, i sindaci di Massa e Montignoso hanno firmato un'ordinanza di divieto di balneazione fino al 29 maggio. Nei campionamenti effettuati da Arpat sono stati rilevati batteri fecali in quantità superiore a quelli consentiti.

Il divieto temporaneo di balneazione riguarda questi tratti di litorale:

- Montignoso, area “Cinquale ovest" e “Cinquale est", corrispondenti al tratto di litorale compreso tra il confine con il Comune di Forte dei Marmi ed il confine con il Comune di Massa

- Massa, area Ronchi Ponente e Sud est foce Magliano.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it