Indietro

I parcheggi a Marina tornano a pagamento

Non cambiano, rispetto allo scorso anno, le tariffe orarie e i prezzi degli abbonamenti settimanali e stagionali. Confermate anche le agevolazioni

MASSA — Dal primo maggio e fino al 30 settembre tornano i parcheggi a pagamento a Marina in tutti gli stalli, circa 1400, delimitati dalle strisce blu e dislocati sul lungomare dal confine con Montignoso fino a quello con Carrara. Lo rende noto il Comune, precisando che, rispetto allo scorso anno, non cambiano le tariffe orarie e i prezzi degli abbonamenti settimanali e stagionali.

Confermate anche le agevolazioni per i residenti a Massa, per i residenti nei comuni limitrofi di Carrara e Montignoso, per i possessori di seconde case a Massa e per i lavoratori con sede di lavoro nella zona interessata dal provvedimento. Confermate pure le modalità per la richiesta e il rilascio dell’abbonamento di cui si occupano gli uffici di Master in via Simon Musico a partire dal 23 aprile prossimo.

Unica novità riguarda l’estensione dell’orario della sosta a pagamento dalle 8 di ogni giorno fino all’una del successivo nel tratto di Lungomare compreso tra il Ponte del Frigido e il Ponte del Brugiano e per tutti i parcheggi della fascia centrale di Piazza Betti.

In tutte le altre strisce blu di Marina di Massa e Partaccia, nel tratto dall'intersezione con via Intercomunale fino a via Casola, lato mare e lato monti, compreso il parcheggio lato monte vicino al campo sportivo di Marina di Massa e nel parcheggio in via delle Pinete alla Partaccia la sosta a pagamento è attiva dalle ore 8 alle ore 23, festivi compresi, con tariffa oraria di 75 centesimi.
Per quanto riguarda gli abbonamenti, il settimanale resta a 15 euro e può essere ritirato direttamente dai parcometri. Presso la Master si può invece richiedere lo stagionale che costa 25 euro per residenti e per chi lavora regolarmente a Marina oppure 60 euro per i residenti a Carrara, a Montignoso e per i non residenti con seconda casa a Massa.
In base all’abbonamento richiesto è necessario esibire agli addetti Master il contratto di lavoro, il libretto di circolazione e un documento attestante la residenza nei comuni limitrofi. Per i possessori di seconde case a Massa, dato già in possesso a Master, è sufficiente il libretto di circolazione intestato al titolare di seconda casa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it