Indietro

Incontro Rossi - Volpi 10.5 milioni per la sanità

La Regione conferma attenzione per il territorio apuano. 10,5 mln di euro, finanziati dalla Regione per realizzare un nuovo blocco operatorio all'Opa

MASSA — Il presidente della Regione Enrico Rossi d'intesa con l'assessore Stefania Saccardi, ha dichiarato la volontà della Regione di realizzare una grande Casa della salute nel vecchio Ospedale SS. Giacomo e Cristoforo, utilizzando il corpo centrale di proprietà Asl e il Padiglione Bechini, di proprietà della Casa Ascoli; una simile scelta centrerà il duplice obiettivo di dare all a città una struttura fondamentale ed efficiente per la sanità territoriale e, al contempo, di evitare che quell'area venga investita da fenomeni di degrado.

Oltre alla sanità l'incontro si è concentrato su altri temi, a cominciare dalla questione dell'Accordo di programma per la reindustrializzazione. La Regione ha provveduto a stanziare 15 milioni e il governo ne ha destinati altri 5; ora il passaggio necessario è il via libera da parte della Conferenza Stato Regioni che si terrà il 22 giugno, dopo di che sarà possibile arrivare alla firma dell'accordo e così sostenere gli investimenti sul territorio.

La Regione ha poi ribadito l'impegno finanziario per realizzare i due lotti dell'intervento relativo alla costruzione del Palazzo di Via Pisacane, il primo dei quali verrà rapidamente messo a gara, mentre per il secondo si procederà a definire l'accordo bonario con i proprietari.

Infine l'incontro si è soffermato su alcuni interventi in corso in materia di rischio idraulico; sul Fiume Frigido è in corso un intervento di manutenzione ordinaria (dalla foce all'Aurelia) e per la fine di luglio è prevista la conclusione dei lavori relativi al progetto di "Risagomatura e centratura fiume Frigido".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it