Indietro

Ponte di Gronda, partiti i lavori

Al via la messa in sicurezza della passerella pedonale in ferro. Lavori per 80mila euro e intervento in due fasi

MASSA — Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza del ponte in ferro di Gronda. Si tratta di una passerella pedonale lunga una ventina di metri, unico collegamento tra la strada ed alcune abitazioni e utilizzato anche da molti massesi e turisti.

"Grazie all’interessamento di Giorgia Garau, delegata alla montagna dell’amministrazione del sindaco Francesco Persiani, e al settore Lavori Pubblici, è stato dato il via al sostanzioso intervento di messa in sicurezza da circa 80mila euro". Lo spiega l’assessore Marco Guidi: “La situazione non poteva protrarsi ancora mettendo a rischio l’incolumità dei residenti. Non andiamo semplicemente a riparare l’infrastruttura, ma verrà fatta una sostituzione totale del ponte pedonale. Si procederà in due fasi: attualmente è iniziato il consolidamento delle fondazioni, poi a gennaio si passerà alla rimozione e al successivo riposizionamento. Una volta terminato, sarà risolta una criticità importante per diverse famiglie che per anni, per uscire o rientrare a casa, sono state costrette ad attraversare una struttura arrugginita e pericolante”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it