Indietro

Tredici licenziamenti a Vivaldi e Cardino

Sit-in permanente dei lavoratori per cercare di salvare i posti. I sindacati si dicono preoccupati, pochi giorni alla fine della trattativa sindacale

MASSA — Nell'azienda dell'indotto della Baker Hughes Ge (l'ex Nuovo Pignone) a fine marzo scorso, è stata avviata la procedura di licenziamento collettivo per 13 lavoratori. 

I sindacati si sono detti molto preoccupati per la situazione. Uilm ha fatto sapere di voler "coinvolgere maggiormente Baker Hughes Nuovo Pignone nelle dinamiche delle aziende in appalto e, soprattutto, in subappalto.

Uilm ha espresso timore anche per l'economia apuana "di per sé già estremamente fragile". L'obiettivo è quello di creare un fronte comune con l'intento di salvare tutti i posti di lavoro, anche in appalto. 

Termine ultimo per la trattativa sindacale con la Vivaldi e Cardino è il 13 aprile, poi scattano 30 giorni di trattativa in sede istituzionale, da convocare con la Regione con la speranza che i lavoratori possano essere assorbiti da altre aziende.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it