Indietro

Viabilità, verifiche di sicurezza su 15 ponti

Il ponte Penolo (foto Provincia di Massa-Carrara)

Al via i sopralluoghi per le verifiche di sicurezza dei ponti delle strade provinciali. Ecco quelli interessati

MASSA — Al via i sopralluoghi per le verifiche di sicurezza dei ponti delle strade provinciali. Con una determina del dirigente del settore viabilità della Provincia di Massa-Carrara ne sono stati affidati 15 che riguardano altrettante strutture.

"Alla fine del mese di agosto 2018 - ricorda la Provincia - a seguito della richiesta del Ministero delle infrastrutture, l’ente di Palazzo Ducale aveva inviato l’elenco dei ponti che necessitavano di verifica e di intervento. Successivamente era stato aperto un tavolo con la Regione Toscana che si era fatta promotrice di un accordo di collaborazione tra la stessa Regione e la Federazione degli ordini degli ingegneri della Toscana per l’effettuazione delle prime verifiche di sicurezza. Nel dicembre scorso la Regione ha poi assegnato alle Province e alle Città Metropolitana di Firenze le risorse necessario per avviare le prime e, all’inizio di febbraio ha trasmesso alla Provincia l’elenco dei nominativi appartenenti all’ordine del nostro territorio che hanno dato la disponibilità svolgere le prime verifiche. Si tratta di professionisti che, nel frattempo, hanno partecipato ad un corso formativo specifico organizzato dalla Regione Toscana in accordo con l’Università di Firenze".

Di seguito l’elenco dei ponti interessati.

Zona di costa

  • SP 4 Antona (ponte Banditello)
  • SP 5 Bassa Tambutra (Canevara)

Lunigiana

  • SP 20 Montedivalli loc. Nave (Penolo)
  • SP 14 Podenzana (fiume Magra)
  • SP 23 Tresana (Fiume Magra)
  • SP 63 Guinadi (Borgallo)
  • SP 43 Cirone (Casalina)
  • SP 31 Valdimarea (SS. Annunziata)
  • SP 31 Valdimagra (Groppoli)
  • SP 72 ex SS Fosdinovo (Ponte Vegnuti e Ponte Ceserano)
  • SP 59 (Vinca)
  • SP 22 Val D’Enza
  • SP 67 Treschietto
Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it