Indietro

Riapre il bar, code fuori, scatta l'aggressione

Controlli carabinieri

Un uomo di 30 anni ha dato in escandescenza davanti al locale ed è stato sanzionato, arrestato e portato nel carcere di Massa

MONTIGNOSO — Urla e tanta paura per i clienti di un bar di Montignoso quando un 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, ha dato in escandescenza iniziando ad aggredire verbalmente i clienti del locale che si trovavano in coda, nel pieno rispetto delle attuali prescrizioni sanitarie legate all’emergenza da Covid-19. Gli avventori, particolarmente spaventati dall’atteggiamento dell’uomo, peraltro dai più già conosciuto per i suoi comportamenti aggressivi, hanno immediatamente richiesto l’intervento dei carabinieri.

I carabinieri sono riusciti a bloccare l'uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche. Portato in caserma è stato sanzionato per le violazioni tuttora in vigore per il contrasto dell’emergenza da Covid-19 e denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. 

A distanza di 48 ore dai fatti a seguito dell’accoglimento della richiesta di aggravamento della misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali è stato tratto in arresto e portato nel carcere di Massa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it