Indietro

Scuola Alighieri di Massa terza in Italia

 i ragazzi delle classi 2° A e 2° B sono stati premiati con il Terzo premio a livello nazionale per il concorso Play Energy

MASSA — Guidati dai docenti Cuono Fatigati, Raffaella Esposito, Maria Cristina Volonté e Ninfa Pendola e alla presenza anche della dirigente scolastica Alessandra Valsega, grazie al loro “Carosello Solare”  i ragazzi della scuola massese hanno vinto il terzo premio del concorso ludico didattico che Enel Energia dedica alla scuola e alle nuove generazioni in Italia e nel mondo.

Gli studenti hanno ricevuto il riconoscimento durante la cerimonia svoltasi presso l’auditorium Enel di Roma alla presenza del direttore comunicazione Italia di Enel Andrea Falessi e il direttore Mercato Enel Energia Nicola Lanzetta, che si sono complimentati con la scuola per l’impegno profuso con particolare riferimento all’originalità e alla creatività messe in campo.

Nelle motivazioni della giuria, che ha premiato i bambini di Massa, su una platea di migliaia di scuole italiane che hanno partecipato alle selezioni regionali per poi avere accesso alla finale nazionale, si legge che “le classi hanno scelto l’acqua come esempio di bene comune e hanno deciso di realizzare un gioco capace di coinvolgere tante persone, di creare energia e sostenere importanti obiettivi globali”. Nasce così il Carosello Solare, un’invenzione originale che diventa vera e propria soluzione energetica: una giostra in grado di raccogliere l’acqua per tutti i Paesi che ne hanno bisogno attraverso un motore a trivella che si attiva con l’energia solare e cinetica. I bambini hanno presentato un vero e proprio prototipo, corredato dalla documentazione fotografica con tutte le fasi di realizzazione. Un filmato molto interessante, inoltre, propone idee e modalità di trasporto green per aiutare i Paesi in via di sviluppo a garantire a tutti i beni primari.

La scuola Dante Alighieri di Massa si è piazzata terza, per la categoria relativa alle primarie, alle spalle dei campioni nazionali della scuola di via Fiume-Neto di Catanzaro Lido, autori del progetto L’avventura delle serre spaziali, e dei secondi classificati dell’istituto comprensivo De Amicis di Succivo in provincia di Casera con un progetto sulle biomasse.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it