Indietro

Acqua torbida dai rubinetti, divieto di usarla

Stop all’utilizzo dell’acqua dell’acquedotto nella frazione di Bedizzano. L’aumento di torbidità causato dalle piogge continue degli ultimi giorni

CARRARA — Il sindaco di Carrara Francesco de Pasquale ha vietato l’utilizzo dell’acqua “per uso umano” nella frazione di Bedizzano a causa dell’aumento anomalo di torbidità registrato nelle ultime ore. L’ordinanza è stata emanata a seguito di una nota del gestore idrico Gaia Spa.
Stop all’uso dell’acqua del rubinetto, dunque, non solo per bere ma anche per l’igiene personale.
Per rifornire la frazione di acqua potabile sono state inviate due cisterne.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it