Indietro

Scontri allo stadio, arrestato un tifoso

Un sostenitore della Carrarese in manette dopo i tafferugli allo stadio dei Marmi in cui sono rimasti feriti sei poliziotti

CARRARA — Sono due gli arresti scattati in seguito agli scontri avvenuti ieri allo stadio dei Marmi di Carrara prima della partita con l’Alessandria. Dopo il tifoso ospite finito in manette, oggi è stato arrestato un sostenitore locale. 

L’accusa mossagli è di violenza e resistenza a pubblico ufficiale nei confronti di due agenti. Per la questura avrebbe anche lanciato una bottiglia di vetro e scavalcato una transenna.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it