Indietro

Tra i banchi di scuola spuntano i coltelli

Uno studente di una scuola superiore è entrato in classe come se nulla fosse con le armi nascoste nei pantaloni e nello zaino

CARRARA — A smascherare il ragazzo, di origine romena, sono stati i carabinieri che di Avenza, entrati in azione per una serie di servizi di vigilanza nelle scuole. 

Il giovane aveva con sé un coltello a serramanico di venti centimetri. Ma il suo arsenale non è finito qui: il secondo coltello era nascosto nel suo zainetto scolastico, in mezzo ai libri e ai quaderni. 

Per il ragazzo, che da nove anni abita a Carrara, è scattata la denuncia. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it