Indietro

Dalla Toscana le migliori birre dell'anno

Al concorso di Unionbirrai ad arrivare primi i birrifici La Petrognola di Piazza al Serchio, Bruton di Lucca e il Birrificio Apuano di Massa Cararra

RIMINI — Le birre artigianali della Toscana si confermano tra le migliori d'Italia. A stabilirlo è stata la giuria internazionale di “Birra dell'Anno”, il concorso organizzato da Unionbirrai che si è tenuto sabato scorso a Rimini. Cento giudici hanno valutato le 1.994 birre in gara, presentate da 327 produttori italiani e divise in 41 categorie.
È il marchigiano Mukkeller il miglior birrificio d'Italia, ma a trionfare sul palco della Fiera di Rimini sono stati anche otto produttori artigianali toscani.

Ha conquistato un oro e un bronzo il Birrificio La Petrognola di Piazza al Serchio, rispettivamente con la Montefiore, birra chiara con uso di frumento non maltato, di ispirazione belga, e con la Cinghiale Nero, realizzata con cereali speciali.

Un primo posto anche per il Birrificio Brúton di Lucca con la sua Brúton di Brúton e per il Birrificio Apuano di Massa Carrara, guadagnato nella categoria delle White Italian Grape Ale, birre con uve bianche, grazie alla sua Ninkasi

Ha inanellato quattro medaglie d'argento il Birrificio del Forte di Pietrasanta: una con la sua American Pale Ale Fior di Noppolo, una con Cento Volte Forte, una con Cintura d'Orione al sentore di miele, e l'ultima con Il Tralcio, una Red Italian Grape Ale.

Il Piccolo Birrificio Clandestino di Livorno ha portato a casa due medaglie, un argento e un bronzo, rispettivamente con la sua Ipa Gatta Nera e con Santa Giulia, una birra di ispirazione britannica. 

Medaglia d'argento anche per Mostodolce, birrificio di Prato, guadagnata grazie a B626, creata con l'utilizzo di castagne. Bronzi anche per il Birrificio Badalà di Montemurlo e per il Birrificio Bio La Stecciaia di Rapolano Terme.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it