Indietro

Disperso sulle Apuane e poi la tragica scoperta

Monte Tambura
Il monte Tambura

Il corpo di un uomo di cui non si avevano tracce da ore è stato trovato in un canalone nella zona del Monte Tambura. A dare l’allarme il nipote

MASSA CARRARA — Non ha fatto rientro dopo essere partito per un’escursione e, per questo, il nipote ha dato l’allarme. Purtroppo, la vicenda si è conclusa con il ritrovamento del corpo dell’escursionista, partito per una gita sul Monte Tambura, da parte del Soccorso Alpino, allertato dai carabinieri. A darne notizia, su Facebook, è stato lo stesso Soccorso Alpino. 

Il ritrovamento del corpo, si legge nel post, è avvenuto ieri notte sotto la pioggia battente, in un canale sotto Piastra Marina. 

L’uomo, a quanto pare, era partito lunedì da Resceto per un percorso ad anello che prevede la salita della via Vandelli, la cima del monte Tambura, la discesa verso passo della Focolaccia e rientro tramite la via di lizza “Silvia”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it