Indietro

Fidanzati morti nel rogo, Luca era toscano

Luca Manzin, foto da Facebook

Era originario della Lunigiana il giovane che ha perso la vita nell'incendio di una mansarda milanese insieme alla fidanzata

MILANO — Era nato ad Aulla e si era laureato in giurisprudenza una settimana fa Luca Manzin, il giovane di 29 anni morto insieme alla fidanzata Rosita Capurso, 27,  in un incendio scoppiato all'interno di una mansarda sui navigli.

Il giovane è stato trovato dai vigili del fuoco riverso nel letto, il fumo potrebbe avergli fatto perdere subito i sensi senza consentirgli neppure un tentativo di sfuggire alla morte

La fidanzata invece ha tentato di salvarsi rifugiandosi in bagno ma anche per lei non c'à stato scampo.

Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, a causare il rogo mortale potrebbe essere stato un cortocircuito del sistema elettrico. L'appartamento è stato messo sotto sequestro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it