Indietro

​ Allerta terrorismo aumentata nei porti italiani

Con le ultime evoluzioni del conflitto internazionale sale l’allerta terrorismo e dunque, più verifiche e controlli anche a Marina di Carrara

MASSA — E’ arrivata anche al comandante Marco Landi l raccomandazione del comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto, Vincenzo Melone, di aumentare il livello di allerta nei porti italiani.

«Il nostro – ha spiegato Landi - è un porto con una situazione molto differente da altri porti, come quello di Livorno ad esempio, non imbarchiamo auto e turisti ma ad ogni modo abbiamo previsto un’intensificazione dei controlli durante gli accostamenti delle navi da qui fino a fine mese”.

Nonostante questo Marco Landi ha aperto la sede ad un comitato cui hanno preso parte tutte le forze dell’ordine del territorio apuano, quindi anche le forze di polizia, unitamente all’autorità portuale al fine di stabilire un protocollo adeguato a garantire la massima sicurezza all’interno dell’area portuale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it