Indietro

Vento e mareggiate, l'allerta diventa arancione

Il sole non tragga in inganno. Le previsioni meteo parlano di forti raffiche di Ponente e moto ondoso in aumento fra oggi e domani

CECINA — L'allerta arancione scatterà alla mezzanotte fra sabato 8 e domenica 9 dicembre, lungo la costa toscana tra Pisa a nord e Piombino a sud, in riferimento ai rischi di vento e mareggiate.

Dalle prime ore della notte fra sabato e domenica i meteorologi del Lamma hanno previsto un graduale aumento dei venti da ovest (Ponente) fino a vento forte o molto forte al pomeriggio su Arcipelago e costa (raffiche fino a 100 km/h o oltre), in particolare quella centro-settentrionale, e sui crinali appenninici e zone sottovento (raffiche fino a 80-100 km/h). Attenuazione dalla sera.

Riguardo alle condizioni del mare, previsto molto mosso su tutti i bacini, in particolare in Arcipelago a nord dell'isola d'Elba e sui tratti di costa esposti al Maestrale, con temporanea e parziale attenuazione dal tardo pomeriggio di oggi, sabato 8 dicembre. 

Ma dalle prime ore della notte di domani, domenica, nuovo e veloce aumento del moto ondoso soprattutto a nord di Capraia fino a mare molto mosso o agitato anche sottocosta (localmente molto agitato a largo) in particolare sulle coste pisane e livornesi. Tendenza a lenta attenuazione dal tardo pomeriggio con mare tuttavia ancora molto mosso e interessamento dei bacini a sud dell'isola d'Elba.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it