Indietro

Cinque mesi di intenso lavoro della fiamme gialle

Inequivocabili i dati presentati dalla Guardia di Finanza durante la celebrazione del 242° anniversario della Fondazione del Corpo

MASSA — In questi cinque mesi gli uomini guidati dal colonnello Giovanni Fiumara hanno fatto  nella provincia apuana 46 verifiche fiscali e 62 controlli sia nei confronti di aziende e professionisti che di privati. In tali controlli sono stati scoperti ben 20 evasori totali, operanti in vari settori economici, tra i quali spiccano aziende dell’edilizia, trasporto merci su strada, ristorazione, attività sportive, mediatori, ma anche imprese della cantieristica navale.  

Ma non solo. Le fiamme gialle hanno intensificato anche l’attività di controllo della spesa pubblica. Nei 5 interventi eseguiti dall’inizio dell’anno, infatti,  sono state scoperte frodi al bilancio nazionale e locale per circa 66mila euro, con l’immediata denuncia di 4 persone. 

"Dato significativo - si legge nella nota diramata a mezzo stampa - l'aumento delle segnalazioni dei cittadini onesti i quali danno così un contributo al ripristino della legalità."

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it