Indietro

Coldiretti, serre e stalle devastate

Centinaia di serre scoperchiate, stalle devastale con animali rimasti all'addiaccio, decine di olivi sradicati, anche a Massa Carrara

MASSA CARRARA — Piante crollate sulle aziende agricole che in alcuni casi hanno anche impedito agli imprenditori agricoli di portare i loro prodotti ai mercati, vivai e produzioni orticole annientate. E' questo il primo bilancio che la Coldiretti fa dell'ondata di maltempo che sta colpendo le regioni del centro Italia e che si è accanita soprattutto sulla Versilia, sulla parte costiera delle province di Massa Carrara e Pistoia, sul Mugello e su buona parte del Pisano e dell'Aretino con piogge alluvionali, ma soprattutto venti fortissimi. 

Si segnalano situazioni di alta criticità con danni complessivi alle produzioni agricole per milioni di euro. I tecnici di Coldiretti sono al lavoro per valutare la possibilità di richiedere la dichiarazione di stato di calamità naturale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it