Indietro

Covid-19, la provincia conta un altro decesso

Le morti collegate al coronavirus in provincia di Massa Carrara salgono a 177. Nelle ultime 24 ore un nuovo positivo, 41 in tutto in Toscana

MASSA CARRARA — E' una donna di 77 anni residente in provincia di Massa Carrara la 1.151esima vittima in Toscana registrata fra i decessi collegati al coronavirus. Per la provincia apuana si tratta del 177esimo decesso dall'inizio dell'epidemia.

Oggi la Regione segnala 41 nuovi casi di positività al coronavirus in Toscana emersi nelle ultime 24 ore, uno soltanto in provincia di Massa Carrara, rilevato nel Comune di Podenzana.

I toscani complessivamente guariti sono ad oggi 9.536 (13 in più rispetto a ieri) e salgono a 2.527 gli attualmente positivi. Tra questi sono 110 (10 in più rispetto a ieri, più 10%) quelli che necessitano di ricovero ospedaliero nei reparti Covid, 17 si trovano in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 5,6%).

I ricoverati della provincia di Massa Carrara sono oggi 12: 5 si trovano all'ospedale Apuane, 7 all'ospedale San Luca di Lucca.

La Toscana si conferma al decimo posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 354 casi per 100mila abitanti (la media italiana è di circa 478). La provincia toscana con il tasso più alto resta Massa Carrara con 729 casi ogni 100mila abitanti, seguita da Lucca con 424 e Firenze con 390.

La provincia di Massa Carrara è anche quella che fa segnare il più altro tasso di mortalità in relazione al coronavirus, 90,8 decessi ogni 100mila abitanti. La media toscana è di 30,9.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it