Indietro

Rapine in banca, i ricercati si sono costituiti

I due componenti della banda delle rapine in banca ancora ricercati si sono presentati al carcere di Augusta. Fra i colpi due in Toscana

AUGUSTA — Si sono presentati la scorsa notte al carcere di Augusta per costituirsi gli ultimi due membri della banda di rapinatori di banche pendolari, che da Catania si spostavano in Toscana e in Liguria. Si tratta di Giovanni Nicosia, di 26 anni, e Antonio Florio, 19.

Gli altri tre rapinatori, Giuseppe Cosentino, 57 anni, Giuseppe Iuppa, 47, e Glauco Cosentino, 26, erano stati arrestati ieri dal comando provinciale dei Carabinieri con il supporto dei colleghi di Catania.

Fra i colpi attribuiti alla banda, quello messo a segno il 30 Aprile alla Cassa di Risparmio di Volterra di Lunata, Capannori, e alla filiale di Marina di Massa del Monte dei Paschi. In entrambe le rapine i malviventi colpirono con calci e pugni gli impiegati.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it