Indietro

Tentato omicidio nel parco, baby gang agli arresti

Due ragazzi ancora minorenni e uno appena maggiorenne hanno aggredito un coetano, procurandogli una ferita alla gola di dieci centimetri

MASSA — Due sono finiti ai domilciliari, il terzo è nel cercare minorile. Stiamo parlando di tre ragazzi, due ancora minorenni, uno appena maggiorenne. L'accusa, per tutti e tre, è tentato omicidio per aver aggredito, picchiato e ferito con un taglierino un coetaneo, in un parco pubblico. Una spedizione punitiva, un pestaggio violentissimo iniziato dopo un breve scambio di parole e culminato con una ferita di dieci centimetri inferta con la lama alla gola della vittima. Poi la fuga.

Il ragazzo ferito, seppure sanguinante, è riuscito a chiamare i genitori con il cellulare. Trasportato in ospedale, è stato curato mentre la polizia iniziava le indagini. La scena dell'aggressione è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza e ben presto la squadra mobile ha individuato gli aggressori. Indagini in corso sul movente dell'assalto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it