Indietro

Bambine molestate, allenatore allontanato

L'allenatore comasco di pallavolo è stato sospeso dalla sua società in seguito alle accuse di molestie ricevute per fatti avvenuti a Marina di Massa

MILANO — L'allenatore, che ha 47 anni, è accusato di molestie su diverse ragazzine di età compresa tra i 9 e i 14 anni. I fatti risalgono al luglio scorso, e sarebbero avvenuti in un camp estivo a Marina di Massa. Tra le dieci bambine ce ne sono due di Massa e due di Firenze.

L'allenatore comasco di volley è stato così sospeso dalla società in cui lavorava, l'Orago Volley della provincia di Varese. La sospensione è arrivata per via di queste accuse, in attesa che si chiarisca la vicenda. La notizia è riportata dal Corriere della Sera

Stando alle testimonianze delle giovani l'allenatore sarebbe entrato nelle stanze e le avrebbe molestate. Le indagini per ricostruire i fatti sono ancora in corso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it