Indietro

Incidente in autostrada, la vittima aveva 27 anni

Nell'incidente avvenuto sulla A12 dove un'autocisterna è piombata su quattro furgoni fermi sulla corsia di emeregenza è deceduto un giovane fiorentino

CARRARA — Si erano fermati perché una ruota di uno dei furgoni era scoppiata, quando il camion cisterna li ha travolti. A morire scaraventato sull'asfalto dell'autostrada A12, Lorenzo Lunghi, 27 anni di Firenze. 

Il giovane faceva parte della carovana di quattro furgoni diretta a Fivizzano per un catering. Anche gli altri otto feriti sono fiorentini. La più grave una donna di 54 anni ricoverata in rianimazione all'ospedale di Cisanello a Pisa. Gli altri feriti, tra i 21 e i 54 anni, non sarebbero in gravi condizioni e sono ricoverati all'ospedale Noa di Massa. 

Secondo una prima ricostruzione le persone erano scese dai furgoni, fermi sulla corsia di emergenza tra i caselli autostradali di Carrara e Sarzana, per cambiare la ruota di uno dei mezzi che era scoppiata, quando la cisterna ha colpito il primo furgone che poi è finito sul mezzo parcheggiato davanti e così come altri. Il 27enne è stato travolto da uno dei furgoni ed è morto sul colpo. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 con cinque ambulanze, la polizia stradale, e l'elisoccorso Pegaso. L'autostrada è rimasta bloccata per diverse ore. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it