Indietro

Batteri coliformi nell'acquedotto

Il campione prelevato da una fontanella pubblica. Resta alta l'attenzione delle autorità competenti per quanto riguarda la contaminazione delle acque

CARRARA — Dalle analisi effettuati su campioni di acqua prelevata da una fontanella pubblica nella frazione di Fossone Alto, è stata accertata una quantità di batteri coliformi oltre la norma. 

Da qui la decisione del sindaco Francesco De Pasquale di emettere un'ordinanza che impone ai cittadini residenti nella zona di Fossone Alto di non utilizzare a scopo potabile ed alimentare, se non previa bollitura di almeno 15 minuti, l'acqua erogata dall'acquedotto pubblico, fino a nuove disposizioni. 

Il provvedimento è stato emesso ieri, appena ricevuta la nota dal dipartimento igiene pubblica e nutrizione dell'Asl Toscana nordovest.

L'ordinanza è limitata ai soli residenti di via Roccatagliata Ceccardi, via di Castagnola, via Di Bocco e la parte a monte di Via Fossone Alto. 

I cittadini interessati, hanno specificato dal Comune di Carrara, sono stati tempestivamente avvisati con una telefonata da parte del personale della protezione civile.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it