Indietro

Dopo il lockdown aumentano le discariche abusive

Rifiuti e ingombranti lungo le strade di Carrara rimossi dagli operatori dell'igiene urbana di Nausicaa. Raddoppiato il servizio

CARRARA — Con la fine del lockdown gli operatori dell’igiene urbana di Nausicaa sono dovuti intervenire molto più spesso per rimuovere le discariche abusive che negli ultimi giorni sono comparse nei pressi delle isole ecologiche.

Nel periodo di permanenza forzata in molti forse hanno a fatto grandi pulizie e qualcuno purtroppo ha abbandonato ingombranti e altri rifiuti lungo le strade, nei pressi dei cassonetti ma non solo, arrecando un grave danno all’ambiente e al decoro della nostra città.

"In risposta alle tante segnalazioni - scrive Nausicaa - arrivate in azienda, Nausicaa ha quindi raddoppiato il servizio gratuito di ritiro a domicilio degli ingombranti e ampliato il servizio di smaltimento delle discariche abusive. Nello specifico, ai consueti passaggi mattutini è stato aggiunto un servizio pomeridiano che andrà avanti per le prossime due settimane al fine di far fronte alla situazione scaturita in seguito al termine del lockdown".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it